Una passione che unisce. I ragazzi del Congo giocano in rossoblù

I ragazzi dell’associazione Alba (Associazione Laica Bambini Africani), nella Repubblica Democratica del Congogiocano con le maglie della Caronnese. Dopo essere state spedite a inizio anno e giunte a destinazione, il responsabile dell’associazione Luca Scarpino ci ha mandato le foto che ritraggono i bambini impegnati nei campionati di calcio interscolastici con le divise rossoblù. Le immagini più belle, perché il calcio e un pallone rappresentano da sempre momenti di gioia e spensieratezza. “La più potente calamita del mondo”, prendendo in prestito le parole di uno dei nostri responsabili del settore giovanile.

Ancora una volta la Caronnese si dimostra una società modello anche dal punto di vista umano e sociale. Il presidente Umberto Gambaro ha subito avallato l’iniziativa, sposata dal direttore generale Raffaele Ferrara e ideata dal nostro responsabile scouting del settore giovanile Antonio Gagliardi. Un pensiero rivolto ai bambini, un aiuto concreto per far sì che tutti possano vivere la passione per il calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.