SETTORE GIOVANILE, I RISULTATI DEL WEEKEND (6/7 NOVEMBRE)

I nostri Under 14

Castellanza indigesta per i nostri ragazzi della Juniores Nazionale e dell’ultimo anno di Allievi. Raccogliamo un solo punto, ma le altre nostre formazioni giovanili vedono il semaforo verde per un fine settimana comunque positivo.

JUNIORES NAZIONALE

Sconfitta esterna per i ragazzi di Alessandro Munari che, dopo la scorpacciata contro il Legnano, alzano bandiera bianca nel big match contro la Castellanzese. Vincono i neroverdi (2-1) che volano così in vetta alla classifica. Ai rossoblù non basta la rete su rigore di Rondina (fallo conquistato da Perani), le reti di Ghilardi e Gatti stendono la Caronnese che chiude in dieci uomini a causa del rosso a Di Marco. Che sarà quindi assente nel match contro la Casatese di sabato prossimo.

UNDER 17

Anche i nostri 2005 non riescono ad espugnare Castellanza. In via Bellini finisce in parità (2-2), in un girone dove cade per la prima volta la capolista Rhodense dimostrando le difficoltà di un raggruppamento molto ostico. Un pari amaro per i ragazzi di Infurna, che subiscono il gol del definitivo 2-2 nei minuti finali. In precedenza le reti di Mattia Amodio e Luca Sozzi avevano permesso di ribaltare lo svantaggio iniziale. Domenica altra trasferta, sul campo del Valceresio.

UNDER 16

Non c’è due senza tre. I 2006 di Brugnone vincono anche sul campo della Cedratese e tengono il passo delle altre due big Solbiatese e Castellanzese. 0-3 il successo, netto, in una gara sbloccatasi dopo due minuti grazie al gol lampo di Giacomo Areddia. Il solito timbro di Montagno in avvio di ripresa ha permesso di indirizzare ulteriormente il match, chiuso dal sigillo finale di Mattia Fontana. 15 punti sui 18 totali a disposizione, domenica la sfida al fanalino di coda Universal Solaro.

UNDER 15

Contro il Varedo ultimo in classifica i nostri 2007 ottengono un successo importante che permette di risalire la classifica. Riscattato il pareggio di Mariano Comense, anche se è servito uno sprint nella ripresa per prendersi i tre punti. Partita sbloccata al quarto d’ora della ripresa grazie ad una giocata personale di Alessandro Balconi con una bella conclusione da fuori. Poi il bis di Lorenzo Sergiacomo, abile a sfruttare un errore difensivo, chiudendo così il match con la Caronnese che nel frattempo era rimasta in dieci. Domenica la sfida alla Gerenzanese per provare l’aggancio in classifica.

UNDER 14

In un campionato spaccato a metà, i 2008 di Federico Benedusi strapazzano la Pro Juventute con un nettissimo 10-2. Doppiette di Marco Airaghi, Davide Saccardi, Gabriele Cecco e Andrea Velis Rivas oltre ai sigilli di Marco Suigo e Gabriele Riggio. Caronnese sempre seconda alle spalle dell’Universal Solaro, domenica mattina ci sarà proprio il big match in casa contro la capolista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *