PER MOMO M’ ZOUGHI E’ TEMPO DI BILANCI

TEMPO DI BILANCI: E’ STATA UNA STAGIONE VERAMENTE SPECIALE

Mohamed M’Zoughi è il protagonista in rossoblù della settimana

Classe 2000, per la seconda stagione alla Caronnese, signore e signori abbiamo il piacere di ospitare sulle pagine di Caronnese Calcio News Salah Mohamed M’Zoughi, per tutti noi Momo. Difensore arcigno il nostro Momo è arivato alla Caronnese nel bel mezzo della stagione 2019-2020 dopo aver vestito le maglie di squadre di grande caratura come Varese e Giana Erminio.

Momo, un anno e mezzo alla Caronnese. E’ tempo di bilanci: come e’ andata in rossoblu’ finora?

Qui ho trovato una società e una squadra che mi ha dato fiducia fin da subito e mi ha rilanciato dopo un anno molto difficile per me come quello scorso. Sono soddisfatto ma so benissimo che c’è da fare ancora molto di più!

Un punto sul campionato: tra vincitori e vinti ti aspettavi terminasse così o avevi previsto che finisse in modo diverso?

È stato un campionato molto particolare dove ogni partita è stata combattuta fino all’ultimo e non ci sono stati mai favoriti….le ultime partite saranno molto decisive sulla classifica finale. Noi daremo il massimo come sempre fino all’ultimo secondo

Come ti sei trovato con i tuoi compagni in questo percorso?

Con i miei compagni mi trovo molto bene. Siamo un ottimo gruppo , nel quale si cresce lavorando e si impara ogni giorno. È un perfetto mix tra giovani e “vecchi”

Quali sono stati i tuoi rapporti con lo staff tecnico?

Il rapporto con lo staff tecnico è basato sulla fiducia reciproca e sul rispetto. Mi stanno aiutando a migliorare molto

Parliamo di te: quali sono i tuoi pregi e difetti personali?

Sono una persona solare e determinata ma penso di essere anche un po’ permaloso e molto sensibile

E quali i tuoi punti di forza e quelli in cui devi migliorare come calciatore?

Come punti di forza credo di dare sempre il massimo mentre penso che ci sia sempre da migliorare in tutto

Cosa ti aspetti nel breve?

Nel breve spero di tornare tra i professionisti e perché no con la Caronnese

E dove ti vedi tra dieci, quindici anni?

Tra dieci e quindici anni mi vedo ancora nel mondo del calcio sicuramente

Fabrizio Volontè

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *