SETTORE GIOVANILE: NOI PROTAGONISTI

cof

Non solo prima squadra, domenica partiranno anche tutti i campionati del settore giovanile scolastico. Le nostre squadre, dalla Juniores Nazionale, passando per gli Allievi Regionali e i Giovanissimi Regionali, scaldano i motori in vista della nuova stagione. Dopo tanti mesi fermi a causa della pandemia, la speranza di poter vivere una stagione piena.

Il nuovo responsabile del settore giovanile, Luigi Ferrara, fa il punto proprio prima del primo fine settimana vissuto sui campi. “L’ambizione è quella di cercare di fare il meglio possibile con tutte le squadre. Visto le formule delle giovanili, la volontà è quella di entrare nei playoff con i gruppi 2005 (Allievi) e 2007 (Giovanissimi). Dai primi, in particolare, ci aspettiamo buone cose visto che sono all’ultimo anno prima di un campionato nazionale con la Juniores. I 2006 sono un gruppo già rodato, con pochi innesti che può disputare un buon campionato. Ai 2008, invece, non sarebbe giusto mettere addosso troppa pressione dopo due anni passati senza giocare”. Ferrara si augura una crescita “agonistica, che porterebbe a una conseguente crescita di tutto il nostro settore giovanile”. Con la consapevolezza che, nell’agonistica, anche il risultato ha una componente importante per alzare l’asticella.

Per il fine settimana in arrivo, le squadre Allievi giocheranno in casa. I classe 2005, allenati da Fabio Infurna, inizieranno il campionato contro il Gavirate (sabato ore 18.30). I 2006 di Fabio Brugnoni, invece, domenica alle 10 ospiteranno la Solbiatese. Per i Giovanissimi 2007 di Mattia Giannini esordio sabato pomeriggio (16.30) sul campo  del Bulgaro, mentre i 2008 allenati da Federico Benedusi inizieranno a Cesate sul campo del S.C. United (domenica ore 10).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *