CARONNESE — BRA

Anteprima

CARONNO PERTUSELLA – Finale amaro per la Caronnese che vede sfumare sul più bello il sogno playoff. In cinque minuti il film di una stagione, con le occasioni non concretizzate da Putzolu e Roberto Esposito nel finale e la grande beffa arrivata nell’ultimo minuto di recupero.

Il film di una stagione si vede anche nel primo tempo, quando la Caronnese crea occasioni su occasioni ma non riesce a sbloccare la partita. Il più pericoloso è sempre Santi, che manda a lato una ripartenza di Rocco e poi un invito di Putzolu. Il Bra si fa vedere con Pavesi, ma Arpino è sempre ottimo in chiusura, poi il centrale rossoblù si fa vedere anche in attacco ma non riesce a trovare la via del gol. A metà tempo bella parata in tuffo di Ansaldi su Marchisone, ma le occasioni sono ancora di più per i padroni di casa ma Francesco Esposito lascia lì una grande chance. Rocco colpisce anche la traversa con un tiro di collo pieno, , poi la beffa, con il tiro da fuori di Bongiovanni che sorprende Ansaldi sul palo più lontano.

Scalise cambia subito in avvio di ripresa, inserendo Roberto Esposito e Zeroli per una Caronnese più offensiva. Serviva solo vincere, ma ancora una volta Santi e Putzolu di testa concludono troppo debolmente. Il Bra resta lì, sornione, e a metà ripresa trova addirittura il raddoppio: punizione messa in mezzo, palla che sbatte sul palo e resta lì con Masawoud appena entrato che è il più lesto di tutte a ribadire in rete. Capriole per il numero 20 e Caronnese che sembra al tappeto. Ma il merito dei rossoblù è di non morire mai e Zeroli riapre la contesa in mischia dopo una punizione. A due dal novantesimo il gol di Francesco Esposito con un bel diagonale ristabilisce la parità, e la Caronnese a quel punto ci crede. Squadre aperte (il pareggio non serviva a nessuno) e occasionissime che capitano sui piedi di Putzolu e Roberto Esposito. Chance enormi ma il Bra fa muro. Sale anche Ansaldi sull’ultimo corner ma il gol non arriva e, sulla ripartenza, il Bra trova il gol vittoria che vale i playoff.

CARONNESE-BRA 2-3

CARONNESE (3-5-2): Ansaldi; Lazzaroni (41’ st Folla), Arpino, Galletti (1’ st Zeroli); Coghetto (27’ st Sardo), Tunesi (1’ st R. Esposito), Cretti, F. Esposito, Putzolu; Rocco, Santi. A disp.: Angelina, Cosentino, Sapio, Di Marco, Boschetti. All.: Scalise.

BRA (3-5-2): Tunno; Quitadamo, Tos, Marchetti; Magnaldi, Sia (29’ st Ferla), Capellupo, Tuzza, Bongiovanni; Daqoune, Pavesi (22’ st Masawoud). A disp.: Coria, BalzoDi Benedetto, Doda. All.: Floris.

ARBITRO: Arnaut di Padova.

MARCATORI: pt 44’ Bongiovanni; st 23’ Masawoud, 32’ Zeroli, 43’ F. Esposito, 48’ Capellupo.

NOTE: giornata soleggiata, terreno sintetico. Spettatori 300 circa. Ammoniti: Tunesi, Sia, Scalise, Capellupo, Marchisone, Bongiovanni. Angoli 4-6. Recupero 1’, 5’.

Dettagli

League Stagione
Serie D 2021-2022

Ground

STADIO DI CARONNO PERTUSELLA