LAVAGNESE — CARONNESE

Riepilogo

LAVAGNA – Tre punti importantissimi nel segno dei gol di Santi e delle parate di Angelina. Nel segno di una squadra che ha saputo reagire dopo essere andata sotto in avvio di gara, a Lavagna la Caronnese vince 1-2 e inizia nel migliore dei modi il trittico di partite che proseguirà col Chieri mercoledì e si chiuderà al Silvio Piola di Novara domenica prossima.

Inizio di partita particolarmente tattico, dopo tredici minuti Bellosolo va in difficoltà sul cross di Rocco, ma nessun attaccante è pronto a intervenire. Dall’altro lato del campo Rovido impegna Angelina, ma il portiere rossoblù è attento. Il numero uno ospite risponde presente anche sul tiro di Canovi da fuori area, mentre la replica della Caronnese è sui piedi di Rocco, ma il tiro del numero undici viene murato da un avversario. A fine primo tempo doppia chance sui piedi di Croci e Valenti, ma gli attaccanti bianconeri non riescono a pungere.

L’occasione finale della Lavagnese è emblema dell’avvio di ripresa. I liguri iniziano con il piglio giusto e Croci converte di testa un cross dalla sinistra sbloccando la partita dopo 80 secondi. Caronnese sotto e gol che potrebbe uccidere chiunque, ma la Caronnese reagisce. Il tiro a giro di Francesco Esposito scuote i compagni di squadra, che trovano il pari al 13’. Palla persa velenosissima di Canovi sulla trequarti, Rocco verticalizza per Santi che ritrova il gol dopo quello all’esordio da titolare contro il Pont Donnaz. Pareggio e Caronnese che, sulle ali dell’entusiasmo, trova il ribaltone: ripartenza di Arpino, il centrale arriva fino al limite dell’area e trova il passaggio giusto per Santi che con il diagonale vincente sigla la doppietta personale. Tutto in due minuti. La Caronnese prova a chiuderla ma sbaglia a gestire un paio di ripartenze, nel finale serve anche la super parata di Angelina su Croci per tenere la vittoria. E tornare da Lavagna con tre punti importantissimi.

LAVAGNESE-CARONNESE 1-2

LAVAGNESE (3-4-1-2): Bellesolo; Gatelli, Avellino, Bacigalupo; Crivellaro (38’ st Oliveri), Canovi, Amendola (24’ st Romanengo), Rovido (40’ st Dotto); Lombardi (19’ st Ben Nasr); Croci, Valenti. A disp.: Ravetto, Scorza, Amerise, Orvieto, D’Arcangelo. All.: Nucera.

CARONNESE (3-5-2): Angelina; Zaffaroni, Arpino, Cosentino; Coghetto (31’ st Diatta), Putzolu, Vernocchi, F. Esposito, De Lucca; Rocco (33’ st R. Esposito), Santi. A disp.: Ansaldi, Galletti, Zeroli, Cretti, Folla, Sardo, Sapio. All.: Scalise.

ARBITRO: Liotta di Castellammare di Stabia.

MARCATORI: st 2’ Croci, 13’ Santi, 15’ Santi.

NOTE: giornata soleggiata, terreno in erba sintetica. Spettatori 100 circa. Ammoniti: Putzolu, Coghetto, Angelina. Angoli 7-3. Recupero 3’, 4’.

Dettagli

League Stagione
Serie D 2021-2022

Ground

Stadio E. Riboli

Risultati

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0