VARESE vs CARONNESE

Riepilogo

CITTA’ DI VARESE-CARONNESE 2-0

CITTA’ DI VARESE (3-4-1-2): Trombini; Premoli, Monticone, Mapelli; Foschiani, D’Orazio (32’ st Gazo), Disabato (32’ st Parpinel), Tosi (26’ st Baggio); Piraccini (40’ st Cantatore); Pastore (19’ st Di Renzo), Minaj. A disp.: Priori, Marcaletti, Mendolia, Venditti. All.: Rossi.

CARONNESE (4-4-2): Ansaldi; Coghetto (17’ st Cretti), Cosentino, Arpino, De Lucca; Diatta, Vernocchi, Esposito F., Putzolu; Esposito F. (42’ st Boschetti); Esposito R., Ballgjini A disp.: Angelina, Moretti, Galletti, Tunesi, Musazzi, Birolini, Di Marco. All.: Scalise.

ARBITRO: Raineri di Como.

MARCATORI: 27’ pt Mapelli, 47’ st rig. Di Renzo.

NOTE: giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni. Spettatori 250 circa. Ammoniti: D’Orazio, De Lucca. Angoli 3-5. Recupero 1’, 4’.

VARESE – Altra giornata amara per i nostri ragazzi che, al Franco Ossola, vengono battuti dal Città di Varese. 2-0 il risultato finale in favore dei biancorossi, con le reti di Mapelli nel primo tempo e il rigore di Di Renzo nel finale.

È il Città di Varese a fare la partita nel primo tempo, con i biancorossi che attaccano maggiormente lungo l’out di destra. Dopo pochi minuti di gioco Pastore colpisce la traversa con un tiro da fuori e Minaj sul tiro successivo svirgola clamorosamente, mentre sul fronte opposto è Roberto Esposito ad impegnare Trombini, ma il tiro è parato dal portiere. Dopo un tentativo di Disabato parato da Ansaldi, la Caronnese troverebbe il gol con Cosentino su azione di calcio piazzato, ma il centrale è leggermente più avanti della linea difensiva biancorossa e la bandierina si alza. Il Varese torna nuovamente ad alzare i giri del motore, sul tiro di Pastore serve l’intervento di Ansaldi, ma il gol è nell’aria e arriva al 27’: corner dalla destra, Ansaldi smanaccia come può braccato da un avversario e Mapelli sul secondo palo insacca. La Caronnese recrimina per una carica sul portiere, prova a reagire nei minuti finali (forcing fatto di corner e palle messe dentro in area), ma è ancora il Varese con Pastore a impegnare Ansaldi.

Ripresa con una Caronnese più propositiva ma con il cronico problema della pericolosità offensiva. Arpino dopo sei minuti si avventura in un coast to coast fino all’area avversaria ma non trova il modo di servire i compagni, mentre il Città di Varese si rende pericoloso con un paio di colpi di testa, pur sballati (Minaj e Pastore). Anche la Caronnese prova a buttare più palloni verso l’area piccola, l’incornata di Ballgjini è parata da Trombini mentre quella di Arpino è sballata, finendo alta non di poco. Nel finale tentativo di forcing rossoblù ma i cambi danno maggior linfa ai padroni di casa. Così è proprio Di Renzo ad essere steso in area da Vernocchi dopo un contropiede e dal dischetto il numero nove chiude la partita. Per la Caronnese, ora, la trasferta di domenica a Bra.

Dettagli

League Stagione
Serie D 2021-2022

Ground

STADIO "FRANCO OSSOLA"

Risultati

ClubGoals
VARESE2
CARONNESE0
Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0