CARONNESE vs DERTHONA

Riepilogo

DOPPIO COLPO DERTHONA, CARONNESE PRIMO KO

Un'immagine di Caronnese-Derthona
Un’immagine di Caronnese-Derthona

 

Con due gol nel giro di cinque minuti, nel primo quarto d’ora della ripresa, il Derthona espugna il comunale di Caronno Pertusella infliggendo la prima sconfitta stagionale alla Caronnese. I rossoblù pagano un secondo tempo dove è mancata la reazione al doppio colpo dei piemontesi

Derthona che si presenta a Caronno Pertusella rinunciando a Otelé e Diallo ma riproponendo Manasiev, interscambiabile con Gueye e Sacca libero di agire lungo l’out di destra. È proprio il numero sette, in avvio di gara, a destare i primi grattacapi con alcune serpentine che creano il panico. La Caronnese si desta dopo dieci minuti di gioco. Rocco imbecca Vitiello che, però, da buona posizione calcia a lato. Non è però la solita Caronnese, che fatica in mezzo al campo a fraseggiare come di consueto e perde qualche pallone di troppo permettendo ai piemontesi ripartenze pericolose. Sul tiro da fuori di Valerio è attento Ansaldi, mentre Guaye sul finire di frazione ha un paio di occasioni, la seconda più nitida prendendo il tempo a Coghetto ma non riuscendo a battere a rete. Per la Caronnese l’occasione più nitida è un pallone rimesso in area da Vitiello dopo il cross di Putzolu, sul quale né Rocco né Corno riescono ad intervenire.

Secondo tempo con la Caronnese senza Corno (al suo posto Argento), mentre Zichella lancia Otelé e Diallo sul terreno di gioco. La mossa si rivelerà giusta. La prima occasione capita sui piedi di Putzolu, ma il tiro del numero sette dopo una bella incursione di Rocco in area di rigore viene murato da un avversario. Al 13’ il Derthona passa: ripartenza sulla destra con Sacca che pesca sul secondo palo Otelé, Coghetto è in ritardo e stende l’avversario. Dal dischetto si presenta Diallo, Ansaldi para il penalty ma sulla ribattuta il pallone capita nuovamente sui piedi del numero 20 che non perdona. Lì la Caronnese si scompone un po’ e concede il contropiede, arma letale per il Derthona. Otelé rende il favore a Sacca che, solo sul secondo palo, trova il raddoppio. La Caronnese prova a reagire, ma i tiri di Vitiello e Vernocchi non inquadrano la porta. Mentre il Derthona continua a far male con le sue scorribande. Ma il risultato non cambia più, mercoledì a Vado la Caronnese è chiamata subito a reagire.

 

CARONNESE-DERTHONA 0-2

CARONNESE (4-3-1-2): Ansaldi; Coghetto, Arpino, Cosentino, De Lucca; Putzolu (28’ st Esposito), Vernocchi, Diatta (22’ st Vincenzi); Corno (1’ st Argento); Rocco, Vitiello. In panchina: Angelina, Cattaneo, Galletti, Lazzaroni, Raso, Musazzi. Allenatore: Scalise.

DERTHONA (4-3-3): Teti; Valerio, Gjura, Emiliano, Luzzetti (40’ st Procopio); Filip, Todisco (40’ pt Colantonio), Gueye (1’ st Otelé); Sacca (37’ st Imperato), Spoto (1’ st Diallo), Manasiev. In panchina: Bertozzi, Galliani, Akouah, Mutti. Allenatore: Zichella.

ARBITRO: Maccorin di Pordenone

MARCATORI: st 11’ Diallo, 16’ Sacca.

NOTE: giornata coperta, terreno in ottime condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Gueye, Emiliano, Otelé, Cosentino. Angoli 2-3. Recupero 1’, 6’.

Dettagli

League Stagione
Serie D 2021-2022

Ground

STADIO DI CARONNO PERTUSELLA

Risultati

Goals
0
0
Assists
0
0
Yellow Cards
0
0
Red Cards
0
0