Coppa Italia – Derthona-Caronnese, la presentazione del match

Messa alle spalle la trasferta di Saluzzo e in attesa di sfidare il Gozzano, torna l’appuntamento con la Coppa Italia. Ottavi di finale per i nostri ragazzi, impegnati mercoledì sul campo del Derthona. Una nuova sfida tra i bianconeri e i rossoblù, già una contro l’altra il 6 febbraio. Allora vinse la Caronnese (2-0 con le reti di Arpino e Rocco) e da lì partì la serie di 4 vittorie consecutive.

Manuel Scalise: “La Coppa è un obiettivo, così si costruisce la mentalità vincente”

Il tecnico Manuel Scalise presenta così l’ottavo di Coppa Italia: “La Coppa è un obiettivo, siamo arrivati agli ottavi e vogliamo provare a divertirci. Ho sempre detto che le partite sono il miglior allenamento, affrontiamo una squadra forte e lunga ma anche noi vogliamo provare a dire la nostra. Il gruppo lo sento sempre più mio, sanno che è bello stare insieme anche in questi momenti. Turnover? Viene naturale, visto che tanti ragazzi si stanno allenando bene in questo periodo”.

Il cammino in Coppa Italia

Dopo tre mesi e mezzo torna l’appuntamento con la Coppa Italia. Allora, a fine novembre, uscimmo vincenti dal campo di Breno. 2-3 il punteggio, con la doppietta di Domenico Vitiello e il colpo di testa vincente di Antonio Arpino. In precedenza, il 3-1 alla Castellanzese (gol di Putzolu e doppietta di Rocco) e al primo turno il successo con il Sangiuliano City Nova (2-0) grazie alla doppietta di Giuseppe Argento. Chi vincerà la sfida di domani sfiderà ai quarti la Virtus CiseranoBergamo. Contro il Derthona sarà gara secca, in caso di parità nei tempi regolamentari si andrà direttamente ai calci di rigore.

I convocati

Portieri: Angelina Matteo, Catizone Riccardo.

Difensori: Arpino Antonio, Coghetto Francesco, De Lucca Davide, Galletti Andrea, Lazzaroni Andrea, Zeroli Bryan.

Centrocampisti: Cretti Mattia, Diatta Papa, Esposito Francesco, Panicucci Alessandro, Putzolu Tommaso, Tunesi Mattia, Vernocchi Alessandro.

Attaccanti: Corno Federico, Esposito Roberto, Folla Gabriele, Rocco Daniele, Santi Riccardo, Sardo Samuel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.