Castellanzese-Caronnese, la presentazione del match

Mercoledì di Coppa Italia per i nostri ragazzi, impegnati nella gara contro la Castellanzese valevole per i 32esimi di finale. Una partita da dentro o fuori, con fischio d’inizio alle ore 14.30 e, in caso di parità, si andrà subito ai calci di rigore. La partita si giocherà al Comunale di Caronno Pertusella, anche se sarà la Castellanzese la squadra a giocare in casa.

Scalise: “Partita importante in prospettiva Lavagnese”

Non cerca alibi o scuse il tecnico Manuel Scalise, che si aspetta una reazione da parte dei ragazzi dopo la partita di domenica a Gozzano. “Non ci nascondiamo, domenica non abbiamo giocato affatto bene, forse è stata la nostra peggior partita stagionale al di là del risultato. Vogliamo riscattarci. La partita contro la Castellanzese è importante anche in ottica campionato, perché un buon risultato darebbe morale in vista del campionato”.

I nostri avversari – La Castellanzese

Sulla nostra strada troveremo un allenatore ben conosciuto dal popolo rossoblù. Da tre partite a questa parte, infatti, la Castellanese è allenata da Corrado Cotta, subentrato ad Andrea Ardito. Quattro punti il bottino conquistato del tecnico che ha dato maggiore solidità alla squadra. La rosa è il giusto mix tra giovani e giocatori d’esperienza. Con la coppia Chessa-Colombo chiamata ad essere ancora decisiva davanti. Il primo, dopo un’annata faraonica da 36 reti stagionali, potrebbe rientrare proprio mercoledì recuperando da un infortunio che l’ha tenuto ai box nelle ultime gare. I precedenti sorridono alla Castellanzese che, lo scorso anno, ha vinto entrambe le gare di campionato (doppio 2-0).

I convocati

Portieri: Angelina Matteo, Ansaldi Filippo.

Difensori: Arpino Antonio, Cattaneo Alessandro, Coghetto Francesco, Cortesi Luca, De Lucca Davide, Galletti Andrea, Lazzaroni Andrea, Yamba Ismael Brian.

Centrocampisti: Argento Giuseppe, Putzolu Tommaso, Raso Alessio, Vernocchi Alessandro.

Attaccanti: Boschetti Riccardo, Corno Federico, Esposito Roberto, Musazzi Gabriele, Rocco Daniele, Vitiello Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *