Caronnese-Gozzano, la presentazione del match

Dopo la trasferta di Saluzzo in campionato e quella di Tortona in Coppa Italia, entrambe vittoriose, la Caronnese torna a casa. La ventottesima giornata, infatti, propone la sfida contro il Gozzano. Tanta voglia di riscatto da parte dei nostri ragazzi, soprattutto ripensando alla gara d’andata. Quando furono sconfitti e terminarono la gara con tre espulsioni (Arpino e Cosentino, oltre a mister Scalise).

Manuel Scalise: “Dovremo fare qualcosa in più”

Il tecnico Manuel Scalise carica i suoi ragazzi: “Il Gozzano lo scorso anno ha vinto il campionato e anche quest’anno è stato costruito per stare ai vertici. Dobbiamo rispettarlo e fare qualcosa in più rispetto all’andata perché giochiamo in casa. Senza pensare troppo a quella sfida, quando prendemmo gol a partita praticamente finita. C’è un po’ di stanchezza dopo la partita di Coppa Italia, ma vincere aiuta a vincere e i ragazzi sono carichi”. Ascolta l’intervista completa sul nostro canale Youtube.

I nostri avversari – Il Gozzano

Tre punti nelle ultime sette partite, frutto di altrettanti pareggi e con quattro sconfitte consecutive. Non un momento positivo per la formazione di Massimiliano Schettino che, però, aveva messo tanto fieno in cascina nei mesi precedenti e ha “retto” l’arrivo dell’inverno. Ma i rossoblù piemontesi non sono squadra da sottovalutare. Perso Cominetti, ex di turno ma out per squalifica, è il ’99 Gassama ad aver preso il peso dell’attacco sulle spalle. Manca però un vero e proprio leader offensivo, se si pensa che oltre a Cominetti (5 gol) e Sangiorgio (5 gol per il classe 2004), gli altri migliori marcatori sono i difensori Montesano (4 gol) e Ciappellano (3 gol) oltre al centrocampista Castelletto (3 gol). C’è poi da sfatare il tabù Gozzano. Nelle ultime sei partite, altrettante sconfitte per la Caronnese. Che non batte il Gozzano dal 11 dicembre 2016 (0-1, gol di Denis Mair).

I convocati

Portieri: Angelina Matteo, Ansaldi Matteo.

Difensori: Arpino Antonio, Coghetto Francesco, Cosentino Maurizio, De Lucca Davide, Galletti Andrea, Lazzaroni Andrea, Zeroli Bryan.

Centrocampisti: Cretti Mattia, Diatta Papa, Esposito Francesco, Panicucci Alessandro, Putzolu Tommaso, Tunesi Mattia, Vernocchi Alessandro.

Attaccanti: Corno Federico, Esposito Roberto, Folla Gabriele, Rocco Daniele, Santi Riccardo, Sardo Samuel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.