Caronnese-Bra, la presentazione del match

Ultima partita casalinga per la Caronnese, che domenica pomeriggio ospita il Bra. I nostri ragazzi coltivano ancora un sogno, quello chiamato playoff. La volontà, quindi, è quella di provare a prolungare la stagione arrivando al quinto posto. Servirà battere il Bra. E sperare che il Derthona non vinca a Novara.

Manuel Scalise: “Completiamo l’opera, un ultimo sforzo”

Il tecnico Manuel Scalise presenta così la partita di domenica pomeriggio: “Indipendentemente da come andrà, resterà quanto fatto da questi ragazzi nel girone di ritorno. Ma vogliamo dare una soddisfazione ai nostri tifosi, completando l’opera domenica pomeriggio. Il Bra? Una squadra allestita negli ultimi anni per stare ai piani alti, ma vogliamo vincere e far sì che quella di domani sia la nostra terzultima partita”. Ascolta l’intervista completa sul nostro canale YouTube.

I nostri avversari – Il Bra

Settima in classifica, a un solo punto dalla Caronnese, anche i piemontesi coltivano ancora sogni playoff. Ma dovranno vincere e sperare in una sconfitta del Derthona, con cui hanno vinto entrambi gli scontri diretti. Ma anche in una non vittoria del Chieri, in caso di arrivo a tre infatti andrebbe quest’ultimo ai playoff. Assenti Daqoune e Rossi, nelle ultime partite sono stati Manuel Pavesi e Moro Masawoud a trascinare i giallorossi. Che possono contare anche sull’esperienza di Cristian Tos e Danilo Tunno. All’andata finì 0-0, nei dodici incontri totali disputati tra le due squadre cinque vittorie della Caronnese, due vittorie del Bra e cinque pareggi

I convocati

Portieri: Angelina Matteo, Ansaldi Matteo.

Difensori: Arpino Antonio, Cosentino Maurizio, Galletti Andrea, Lazzaroni Andrea, Zeroli Bryan.

Centrocampisti: Cretti Mattia, Di Marco Matteo, Esposito Francesco, Putzolu Tommaso, Tunesi Mattia.

Attaccanti: Esposito Roberto, Folla Gabriele, Rocco Daniele, Santi Riccardo, Sapio Diego, Sardo Samuel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.