Caronnese-Borgosesia, la presentazione del match

Dopo la vittoria di Asti, importantissima per morale e classifica, domenica a Caronno Pertusella arriva il Borgosesia. Prima squadra di un trittico importante, in una settimana che vedrà anche il derby di Varese all’Immacolata e la sfida con l’Imperia domenica prossima. Sette giorni caldi dove poter dare un’impronta importante alla stagione.

Manuel Scalise: “Vogliamo dare continuità”

Il tecnico Manuel Scalise è consapevole dell’importanza della gara di domenica. “Vogliamo dare continuità alla vittoria di Asti per confermare le buone cose viste domenica scorsa. Non sarà una partita semplice, visto che il Borgosesia è una squadra giovane ma forte, che fa della velocità delle giocate il suo punto di forza. Dovremo fare un’ottima prestazione per portare a casa i tre punti”.

I nostri avversari – Il Borgosesia

Settimo posto in campionato, 20 punti conquistati dopo la preziosa vittoria di domenica scorsa contro il Casale. Squadra che si poggia su gol particolarmente giovani. Già 5, infatti, le reti segnate a testa dal 2003 Omoregbe (già selezionato dal Milan) e dal 2002 Rancati, in un attacco che vede anche il classe 1995 Emanuele Marra, ex Giana e Arconatese. Borgosesia particolarmente giovane, guidata in panchina dall’ex centrocampista Manuel Lunardon. Dal novembre 2013, sono ben quindici i precedenti con la formazione piemontese. Sette le vittorie rossoblù, tre quelle granata e cinque i pareggi nelle gare fin qui disputate.

I convocati

Portieri: Angelina Matteo, Catizone Riccardo.

Difensori: Arpino Antonio, Cattaneo Alessandro, Coghetto Francesco, Cosentino Maurizio, De Lucca Davide, Galletti Andrea, Lazzaroni Andrea.

Centrocampisti: Argento Giuseppe, Diatta Papa, Meruzzi Matteo, Putzolu Tommaso, Raso Alessio, Rondina Alessio, Vernocchi Alessandro.

Attaccanti: Boschetti Riccardo, Corno Federico, Esposito Roberto, Vitiello Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.