Caronnese bella di Coppa, Zeroli incorna il Derthona

L’esultanza al gol di Zeroli che vale il passaggio ai quarti

TORTONA – Caronnese bella di Coppa. I nostri ragazzi conquistano un’altra vittoria in trasferta e si guadagnano l’accesso ai quarti di finale, dove affronteremo la Virtus CiseranoBergamo. Battuto il Derthona 1-2, bissando così il successo in campionato di un mese fa.

Primo tempo ricchissimo di emozioni. Passano infatti solo quattro minuti e il taglio di Saccà su un lancio dalle retrovie sorprende De Lucca che stende il numero sette bianconero appena dentro l’area. È proprio Saccà ad incaricarsi della battuta dal dischetto, con Angelina che intuisce ma non riesce a parare. Passano però solo cinque minuti e la Caronnese pareggia. Bertozzi esce dall’area per rinviare un pallone ma combina la frittata armando il destro di Rocco che, dalla trequarti campo, non ha paura e trova il tiro che vale l’1-1 a porta sguarnita. Ristabilita la parità la gara resta viva. Il Derthona è pericoloso con Diallo (colpo di testa alto) e Saccà, mentre la Caronnese si appoggia sul suo capitano, ma Bertozzi si riscatta negando il gol a Corno in un paio di occasioni. Sul finire nuovo brivido per i rossoblù: apertura sulla destra per Manasiev, tiro cross con Saccà ben appostato sul secondo palo ma il numero sette calcia a lato da buona posizione.

Secondo tempo con i ritmi più blandi. La Caronnese si vede al 13’ con un tiro di Rocco, debole e centrale, mentre il Derthona con un tiro di Otelé parato da Angelina. I piemontesi alzano i giri del motore, ma Diallo e Otelé in due occasioni non inquadrano la porta. Lo sliding door della partita è al minuto 33, quando Emiliano per un tocco con la mano prende il secondo cartellino giallo. Derthona in dieci e Caronnese che alza il baricentro, il gol decisivo arriva a due minuti dal novantesimo: punizione di Vernocchi, uscita rivedibile di Bertozzi e colpo di testa vincente di Zeroli. Come a Breno, un’incornata vincente vale il passaggio del turno. Per una Caronnese che in Coppa continua a vincere.

DERTHONA-CARONNESE 1-2

DERTHONA (4-3-3): Bertozzi; Gjura, Emiliano, Galliani, Luzzetti (28’ st Ordisci); Filip (42’ st Kanteh), Manasiev; Saccà (33’ st Todisco), Romairone (15’ st Procopio), Otelé; Diallo. A disp.: Teti, Negri, Grieco, Akouah, Speranza. All.: Zichella.

CARONNESE (3-5-2): Angelina; Zeroli (47’ st Folla), Arpino, Lazzaroni; Coghetto, Putzolu, Cretti (40’ st Sardo), F. Esposito, De Lucca (6’ st Vernocchi); Corno (21’ st Santi), Rocco (21’ st R. Esposito). A disp.: Catizone, Galletti, Diatta, Panicucci. All.: Scalise.

ARBITRO: Drigo di Portogruaro.

MARCATORI: pt 5’ rig. Saccà, 10’ Rocco; st 44’ Zeroli.

NOTE: giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni. Spettatori 80 circa. Espulso: 33’ st Emiliano per doppia ammonizione. Ammoniti: Cretti, Galliani, Diallo, Lazzaroni. Angoli 1-2. Recupero 1’, 4’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.