SEREGNO vs CARONNESE J.N.

15^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

1

SEREGNO

    1

    CARONNESE J.N.

      21/04/2018 | 16:00
      STADIO COMUNALE "FERRUCCIO"

      15^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

      Cronaca

      IL PARI ESTERNO SULLA CAPOLISTA SEREGNO VALE IL PUNTO CHE CONFERMA IL TERZO POSTO FINALE IN CLASSIFICA DEI ROSSOBLÚ.

      UN PAREGGIO QUELLO SUL CAMPO DELLA VINCITRICE DEL CAMPIONATO, CHE PERMETTE AI CADETTI DI GIOCARSI COS͍ LA PRIMA GARA DEI PLAY OFF IN CASA CONTRO LA VARESINA, POTENDO QUINDI CONTARE SU DUE RISULTATI UTILI SU TRE PER IL PASSAGGIO DEL TURNO.

      1913 SEREGNO CALCIO – S.C. CARONNESE   1-1 (0-0)


      Formazione: 1 Pappa, 2 Puzziferri (al 30′ s.t. 13 Masserini), 3 Maggioni, 4 Albu (al 5′ s.t. 20 Marangoni), 5 Di Benedetto, 6 Il Forte (al 20′ s.t. 16 Scotti), 7 Caccia, 8 Baca, 9 Perotti, 10 De Carlo (al 20′ s.t. 19 Pieri), 11 Barbera

      A Disposizione: 12 Bianchi, 14 Moschin, 15 Borghi, 17 Stella, 18 Piccione

      Allenatore: Vecchio A.

      Ammoniti: Albu, Barbera, Pappa

      Espulsi: nessuno


      Non si può che fare i complimenti ai ragazzi di mister Vecchio che hanno saputo centrare quello che era l’obbiettivo iniziale di stagione e cioè assicurarsi di poter partecipare alla fase playoff ed oltretutto con un piazzamento in classifica di privilegio per la Caronnese; infatti il terzo posto acquisito nella classifica finale, permette ai rossoblù di giocarsi in casa contro la Varesina, il primo scontro ad eliminazione diretta, potendo così contare su due risultati utili su tre (pareggio e vittoria) per il passaggio al turno successivo in considerazione del miglior piazzamento finale a fine torneo.

      La prestazione oltretutto sfoggiata dalla Caronnese sul campo del Seregno, fresco vincitore del campionato, è stata di elevato spessore e qualità , confermando così il momento di crescita nel gioco e di salute della squadra di Vecchio che fa ben sperare quindi per il proseguo della fase playoff.

      L’inizio di gara dei rossoblù è stata forse un po’ timida, facendosi un troppo condizionare nel gioco dalla pressione e dalla partenza aggressiva dei bianchi azzurri di mister Saini ed in qualche modo anche prevedibile considerando il loro “obbligo morale” di ben figurare nell’ultima uscita casalinga e di campionato per festeggiare la vittoria finale del torneo.

      Unico squillo però dei padroni di casa a testimoniare questo forcing iniziale, è stato al 20′ quando su colpo di testa l’avanti del Seregno colpisce il palo con l’incolpevole Pappa immobile ed orami battuto.

      E’ stato forse questa la svolta che ha fatto cambiare la partita ai rossoblù che da quel momento hanno iniziato a giocare un’altra gara costringendo la squadra avversaria ad arretrare notevolmente il proprio baricentro e facendo registrare inoltre numerose e pericolose azioni da rete che avrebbero potuto concludere meglio dando ai rossoblù il meritato vantaggio di primo tempo.

      Come al 23′ quando per un errato disimpegno difensivo, Barbera si è trovato lanciato solo a rete ma manca il tocco finale tentando un maldestro quanto mal riuscito pallonetto e con il portiere che intercetta.

      Oppure al 27′ quando Perotti incorna perentoriamente ed a colpo sicuro un perfetto cross di Barbera dalla sinistra a seguito di una bellissima azione di squadra ed in velocità  dei rossoblù, ma la traiettoria della palla è troppo centrale ed il portiere intercetta.

      Altra occasione importante e che avrebbe certo meritato miglior sorte è al 32′ con il taglio in area di Barbera che perfettamente imbeccato da De Carlo, si defila troppo sulla sinistra ed il suo tiro viene intercettato con il piede dall’estremo difensore che coprendo così il ridotto specchio della porta, devia in angolo.

      Le situazioni pericolose in area del Seregno diventano sempre più numerose ma un po’ per sfortuna ed un po’ anche per la poca precisione e decisione degli avanti rossoblù, fanno si che il risultato del primo tempo non cambi.

      Nel secondo tempo la Caronnese non cambia atteggiamento ma come sovente avviene nel calcio, non sempre è la squadra che in quel momento esprime il miglior calcio e ad avere le migliori situazioni da rete, ad essere quella a passare in vantaggio. Questo è quanto avvenuto al 19′ della ripresa quando un’indecisione in area della difesa ospite ha permesso al trequartista del Seregno, forse aiutandosi anche con la mano nel controllo della palla, a rimettere al centro per la corrente Pozzi che di piattone insacca.

      Questo goal avrebbe potuto tagliare le gambe e demoralizzare qualsiasi squadra che si è vista beffare così in modo ingenuo dopo tutti gli sforzi profusi e le numerose precedenti occasioni mancate, ma non la Caronnese che invece ha saputo mantenere alta la concentrazione e l’attenzione sul proprio gioco, senza in alcun modo scomporsi.

      Tanto che al 35′ arriva il meritato pareggio dell’instancabile Perotti, che recupera palla nella trequarti avversaria e s’invola in porta, supera il portiere e deposita solitario in rete per il meritatissimo pareggio rossoblù.

      Al 48′ della ripresa la Caronnese avrebbe anche realizzato con Marangoni il goal della vittoria se non fosse che il giudice di linea l’avesse annullato per una sospetta quanto molto dubbia posizione di fuorigioco dello stesso trequartista rossoblù e che ha fatto strozzare in gola la gioia della vittoria a tutti i tifosi della Caronnese corsi numerosi allo stadio Ferruccio di Seregno.

      Un plauso comunque alla squadra cadetta della Caronnese che ha saputo disputare un encomiabile campionato e raggiungere un ottima posizione finale di classifica…….ma ora inizia un altro torneo, anche più intenso ed entusiasmante, quello dei playoff.

      —————————————————————————– Bruno Bianchi

       

      Dettagli

      DataOraCampionatoStagione
      21/04/201816:00JUNIORES NAZIONALI2017/2018

      Stadio

      STADIO COMUNALE "FERRUCCIO"

      SquadraGoals
      SEREGNO1
      CARONNESE1

      SEREGNO

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000

      CARONNESE

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000
      TIRI IN PORTA
      0
      0
      TIRI FUORI
      0
      0
      FALLI
      0
      0
      CALCI D'ANGOLO
      0
      0
      FUORIGIOCO
      0
      0
      GOALS
      0
      0
      AMMONIZIONI
      0
      0
      ESPULSIONI
      0
      0