RHODENSE — CARONNESE A.R. A

20^ GIORNATA (5^ DI RITORNO)

0

RHODENSE

    2

    CARONNESE 2000

      12/02/2017 | 10:30

      20^ GIORNATA (5^ DI RITORNO)

      Cronaca

      CUORE ED INTENSITÁ, RICETTA VINCENTE PER CONQUISTARE TRE PUNTI IMPORTANTISSIMI.

      RHODENSE – CARONNESE   0-2 (0-0)


      Formazione: Scolfaro (1′ s.t. Pappa), Masserini, Lamberti (21′ s.t. Maggioni), Mariutti (26′ s.t. Galimberti), Il Forte, Scotti, Boniardi (34′ s.t. Pieri), Piccione, Perotti, Barbera (31′ s.t. De Carlo), Cicoria

      A Disposizione: Moschin, Stella

      Allenatore: De Martino

      Ammonizioni: Lamberti, Galimberti, Barbera, Pieri

      Espulsioni: nessuna


      Partita difficilissima ed insidiosa quella oggi disputata dai rossoblù sul comunale di Rho contro una squadra alla disperata ricerca di punti per risalire la propria deficitaria classifica e che la vede in piena zona retrocessione.

      Il campo pesante e scivoloso per le recenti piogge sembrava facilitare i padroni di casa nel loro intento a difendersi e rompere le trame di gioco della Caronnese che invece faticava ad impostare le proprie azioni offensive  che si spegnevano al limite dell’area alla ricerca di quell’ultimo passaggio per le punte rossoblù che il più delle volte venivano contrastati con successo dalla linea difensiva dei padroni di casa.

      Poche quindi le azioni ed occasioni degne di nota, fatta eccezione quella clamorosa capitata sul piede di Perotti al 23′: azione prorompente sulla fascia destra di Masserini, oggi migliore in campo, che converge verso l’interno dell’area, passaggio sul primo palo per la corrente Perotti che però cerca la deviazione con l’esterno destro mancando così la porta.

      La partita si trascina così fino al termine della prima frazione di gara con il classico dei risultati ad occhiali.

      Avendo preso consapevolezza della difficoltà di fare gioco su un campo così difficile ed insidioso, i rossoblù cambiano piglio ed affrontano i restanti 40 minuti mettendo tutto il cuore e l’intensità che hanno nelle gambe perché questa è oggi forse l’unica ricetta vincente per fare propria la partita.

      Una volta indirizzata la partita sul piano fisico, la Caronnese diventa prorompente ed insidiosa tanto da raggiungere il meritato vantaggio al 17′ quando Mariutti in area riceve la palla su traversone dal fondo di Boniardi, controllo e tiro sul secondo palo che trafigge imparabilmente il portiere avversario.

      Sbloccato il risultato, i rossoblù sanno rendersi sempre pericolosi in quasi ogni loro azione offensiva ed in una di queste, complice anche uno svarione difensivo e un’incertezza dell’estremo difensore della Rhodense, arriva il raddoppio al 30′ di Boniardi che appoggia di testa in rete una palla “vagante” in area di rigore.

      Dopo lo 0-2 la Caronnese ha il pieno controllo della gara che porta fino alla sua conclusione senza affanno e con merito.

      _____________________________________________________________________ Bruno Bianchi

       

       

      Dettagli

      DataOraCampionatoStagione
      12/02/201710:30ALLIEVI REGIONALI A2016/2017

      SquadraGoal 1° tempoGoal 2° tempoGoals
      RHODENSE000
      CARONNESE022

      RHODENSE

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000

      CARONNESE

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000
      TIRI IN PORTA
      0
      0
      TIRI FUORI
      0
      0
      FALLI
      0
      0
      CALCI D'ANGOLO
      0
      0
      FUORIGIOCO
      0
      0
      GOALS
      0
      0
      AMMONIZIONI
      0
      0
      ESPULSIONI
      0
      0