LOMBARDIA 1 vs CARONNESE A.R. A

28^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

2

LOMBARDIA 1

    3

    CARONNESE 2000

      09/04/2017 | 11:00

      28^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

      Cronaca

      PRONTO RISCATTO DEI ROSSOBLÚ CHE SBANCANO IL CAMPO DELLA LOMBARDIA UNO

      LOMBARDIA UNO  – S.C. CARONNESE  2-3 (1-1)


      Formazione: Pappa, Masserini, Lamberti (al 20’ s.t. Maggioni), Albu, Piccione, Scotti, Mariutti (al 27’ s.t. Calabria), Pieri (al 6’ s.t. Il Forte), Piccione, Barbera, Cicoria (al 6’ s.t. Patani)

      A Disposizione: Scolfaro, Galimberti, Moschin, De Carlo

      Allenatore: De Martino

      Marcatori: al 16’ p.t. Perotti (c.r.), al 6’ s.t. Mariutti, al 13’ s.t. Perotti

      Ammoniti: nessuno

      Espulsi: nessuno


      Pronto riscatto dei rossoblù dopo il mezzo passo falso della scorsa giornata andandosi a riprendersi i tre punti sull’insidioso campo della Lombardia Uno contro una squadra che si giocava oggi le sue ultime chance di partecipazione ai play-off.

      Si può dire che la Caronnese oggi ha vinto due volte: in primis contro gli undici rossoneri e poi contro le discutibili e talvolta cervellotiche decisioni del direttore di gara che in altre occasioni ne avevano compromesso il risultato finale.

      A due giornate dalla conclusione del campionato, questa sofferta ma meritata vittoria potrebbe aver significato un passo importantissimo per l’esito finale del torneo con i rossoblù che mantengono ancora il doppio vantaggio sul Bresso e tre lunghezze sulla Pro Patria.

      Le ridotte dimensioni del campo di gioco ha fatto sì che la gara si giocasse su ritmi altissimi e con elevata intensità ma tutto a discapito del bel gioco…. ma in fondo si sapeva che in campo sarebbe stata oggi una “battaglia” e quello che più contava era il risultato finale senza dare troppo peso e significato al gioco espresso.

      La cronaca riporta subito la Caronnese vicina alla rete al 2’ con Mariutti che in piena corsa incorna di testa dal dischetto di rigore ma colpisce in pieno un difensore rossonero che respinge allontanando il pericolo.

      Al 16’ il primo episodio favorevole ai rossoblù ma contestatissimo dalla squadra e dal pubblico di casa: Mariutti in una delle sue scorribande sulla fascia sinistra, entra in area e viene fermato dal diretto avversario ed a detta dell’arbitro in modo falloso, decretando così il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Perotti che non fallisce ed è 0-1 per i ragazzi di mister De Martino.

      Sotto di una rete, la Lombardia Uno nel tentativo di recuperare lascia scoperto il fianco alle ripartenze della Caronnese che però con la coppia Perotti e Cicoria non riesce ad approfittarne, mancando così più di una volta la rete del raddoppio.

      La prima frazione di gara sembra ormai trascinarsi e chiudersi sul vantaggio degli ospiti ma l’interminabile recupero ed una punizione del tutto discutibile dal limite dell’area in prossimità della linea di fondo, rimette in gioco la Lombardia Uno che riesce a cogliere il pareggio su rovesciata del numero 4 rossonero.

      La ripresa è una girandola di forti emozioni che fanno palpitare a mille il cuore rossoblù. Al 4’ la Lombardia Uno va vicinissima al vantaggio: azione personale dal limite dell’area del 9 rossonero, scarico per un compagno il cui tiro viene deviato spiazzando completamente Pappa e con la palla che esce lemme lemme sfiorando il palo.

      Due minuti dopo è invece Mariutti a riportare in vantaggio i rossoblù al 6’, presentandosi a tu per tu con il portiere e calciando di forza ed imparabilmente.

      I soliti due minuti fatali e questa volta è la Lombardia Uno ad agguantare nuovamente il pareggio all’8’ con la palla che vaga davanti alla linea di porta ma che l’arbitro inspiegabilmente vede dentro, assegnando così la rete per la squadra di casa.

      Nonostante siano stati raggiunti grazie a due episodi, la Caronnese non demorde e comprendendone l’importanza, vuole a tutti i costi la vittoria. Sfiora ancora il vantaggio al 10’ con Cicoria ma lo raggiunge al 13’ con Perotti che su una “spizzicata” di testa del suo compagno di reparto Cicoria, si trova lanciato a rete e supera il portiere di casa con un preciso piazzato per il 2-3.

      La partita raggiunge così livelli d’intensità importanti e la Caronnese sembra comunque poter condurre positivamente a termine il match ma non ha fatto i conti con il direttore di gara che ha voluto rendersi protagonista fino alla fine assegnando al 35’ un clamoroso quanto inesistente calcio di rigore alla Lombardia Uno e punendo così un “pulitissimo” intervento sulla palla di Maggioni.

      A Pappa si chiede ora il “miracolo” e l’estremo difensore rossoblù non delude, respingendo prima il rigore e poi deviando con reattività in angolo la successiva ribattuta dell’attaccante rossonero: immenso!

      Ogni secondo sembra durare minuti ed ogni minuto delle ore ma finalmente arriva il triplice fischio finale che fa scoppiare in una grande festa la panchina rossoblù e gli undici in campo .

      Un altro grande risultato messo a segno dalla Caronnese ed un altro passo per il raggiungimento dell’ambitissimo risultato finale…..FORZA RAGAZZI!!!!!

      ___________________________________________________________ Bruno Bianchi

      Dettagli

      DataOraCampionatoStagione
      09/04/201711:00ALLIEVI REGIONALI A2016/2017

      SquadraGoals
      LOMBARDIA 12
      CARONNESE3

      LOMBARDIA 1

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000

      CARONNESE

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000
      TIRI IN PORTA
      0
      0
      TIRI FUORI
      0
      0
      FALLI
      0
      0
      CALCI D'ANGOLO
      0
      0
      FUORIGIOCO
      0
      0
      GOALS
      0
      0
      AMMONIZIONI
      0
      0
      ESPULSIONI
      0
      0