CARPANETO vs CARONNESE J.N.

7^ GIORNATA - GIRONE DI ANDATA

1

4

CARONNESE J.N.

28/10/2017 | 15:30
COMUNALE DI CARPANETO PIACENTINO

7^ GIORNATA - GIRONE DI ANDATA

Cronaca

VITTORIA ESTERNA MERITATA E DILAGANTE QUELLA DEI CADETTI ROSSOBLÚ.

CONTINUA LA RISALITA DELLA CARONNESE AI PIANI ALTI DELLA CLASSIFICA

VIGOR CARPANETO 1922 – S.C. CARONNESE  1-4  (1-2)


Formazione: 1 Tomic, 2 Puzziferri (44′ s.t. 14 Masserini), 3 Caprioli, 4 Piccione (39′ s.t. 16 De Carlo), 5 Il Forte, 6 Scotti, 7 Marangoni (17′ s.t. 20 Mariutti), 8 Baca, 9 Caccia, 10 Albu (24′ s.t. 17 Pieri), 11 Beretta (11′ s.t. 18 Perotti)

A Disposizione: 12 Pappa, 13 Maggioni, 15 Moschin, 19 Cicoria

Allenatore: A. Vecchio

Marcatori: al 23′ e 28′ p.t. Caccia, al 43′ s.t. Perotti, al 48′ s.t. Pieri

Ammoniti: Albu, Il Forte, Perotti


I ragazzi di mister Vecchio crescono e migliorano di partita in partita acquisendo compattezza nei reparti, gioco ed affiatamento ed il risultato di oggi ne è la piena testimonianza, perché dopo un inizio prevedibilmente tambureggiante da parte dei padroni di casa, la Caronnese, immeritatamente in svantaggio, ha saputo gestire con grande maturità e da vera squadra la situazione ed uscire vincente dal Comunale di Carpaneto sfoggiando un’esaltante prestazione.

Primi minuti a favore della Vigor Carpaneto che per ben due volte si presenta favorevolmente al tiro da fuori area ma con la palla che vola in entrambe le occasioni altissima sulla traversa. Dal 5′ l’indirizzo della partita cambia con la Caronnese che prende in mano il pallino della gara dando sfoggio di grande qualità ed efficacia nelle trame di gioco: al 5′ Caccia riceve palla da angolo, stop e tiro che viene ribattuto dalla schiena del centrale bianco-azurro, Caccia riprende e ribatte in porta ma il numero 1 Bosi si supera e devia in angolo.

Al 9′ è invece Albu ad avere ancora una clamorosa occasione per portare in vantaggio i rossoblù, quando lanciato a rete ed eludendo il fuorigioco dei padroni di casa, si presenta a tu per tu con l’estremo difensore del Carpaneto che ancora una volta intercetta la conclusione di certo poco felice da parte del numero 10 rossoblù.

Eppure come spesso avviene nel calcio e complice anche un’incertezza del reparto difensivo rossoblù, alla prima occasione il Vigor Carpaneto passa in vantaggio al 11′ con la punta Tagliafichi che riceve palla al limite dell’area ed in corsa trafigge Tomic che pur intercetta il tiro.

Svantaggio immeritato ma la Caronnese non si scompone dando evidenza di maturità ma soprattutto consapevolezza dei propri mezzi. Infatti al 17′ bellissima azione tutta di prima ed in velocità dell’asse Beretta, Albu e Caccia con quest’ultimo che trovandosi davanti a Bosi non riesce ad angolare il tiro che viene ancora deviato dall’estremo difensore oggi vero protagonista e migliore in campo della squadra di casa.

Al 20′ altra azione pericolosa per la Caronnese con Marangoni che ancora una volta esalta Bosi ma il pareggio della Caronnese è nell’aria ed arriva al 23′ con bomber Caccia che finalizza un’altra azione tambureggiante dei rossoblù e questa volta non si fa ipnotizzare dal portiere e scaraventa la palla sotto la traversa per il pareggio più che meritato.

Gli ospiti continuano a macinare gioco ed azioni pericolose tanto da andare in vantaggio al 28′ ancora con Caccia che in corsa sul taglio in area scaraventa di prima intenzione in rete un cross rasoterra dal fondo di Marangoni, oggi veramente  incontenibile sulla fascia destra.

Con il vantaggio rossoblù viene così ristabilito il giusto equilibrio della partita premiando così quanto mostrato nei primi 45 minuti dagli undici rossoblù.

La ripresa non cambia i valori in campo visti fino a quel momento anche se il gioco da entrambe le squadre si fa più discontinuo e confuso concentrandosi prevalentemente a centrocampo ma a prevalere ed a rendersi pericolosa è sempre la Caronnese.

Attento alle situazioni di campo, mister Vecchio inizia ad effettuare i primi cambi mettendo forze fresche in campo al fine di mantenere sempre alta l’attenzione al risultato finale e gestire al meglio la partita mantenendo l’iniziativa del gioco.

Infatti al 13′ e 15′ è il subentrato Perotti a sfiorare per ben due volte la terza rete per i rossoblù: prima centrando incredibilmente la traversa a pochi metri dalla porta e poi colpendo debole di testa da posizione favorevole.

Al 39′ altra ghiotta occasione sui piedi di Caccia che per ben due volte si fa parare il tiro dal reattivo Bosi.

Il goal è nell’aria anche perché i padroni di casa fanno molta fatica ad arginare le continue incursioni dei rossoblù ed arriva al 43′ grazie proprio a Perotti che beffa questa volta Bosi dal limite dell’area con un bellissimo tiro a scendere che si insacca all’incrocio dei pali e con l’estremo difensore immobile e sorpreso ad osservare la palla entrare in rete.

Bellissima anche la quarta rete di Pieri in pieno recupero al 48′, che calcia al volo dal limite un palla in uscita e respinta dalla difesa del Carpaneto facendo partire un fendente rasoterra che s’insacca a pochi centimetri dal secondo palo.

Si chiude così la trasferta in quel di Carpaneto con una vittoria convincente ma soprattutto ricca di confortanti e positivi indicazioni per mister Vecchio alla luce anche del grande lavoro che sta portando avanti con i cadetti rossoblù.

————————————————————— Bruno Bianchi

Dettagli

Data Ora Campionato Stagione
28/10/2017 15:30 JUNIORES NAZIONALI 2017/2018

Stadio

COMUNALE DI CARPANETO PIACENTINO
Via San Lazzaro, 1, 29013 Carpaneto Piacentino PC, Italia

SquadraGoals
1
CARONNESE4
Posizione TIRI IN PORTA TIRI FUORI FALLI CALCI D'ANGOLO FUORIGIOCO GOALS AMMONIZIONI ESPULSIONI
 00000000

CARONNESE

Posizione TIRI IN PORTA TIRI FUORI FALLI CALCI D'ANGOLO FUORIGIOCO GOALS AMMONIZIONI ESPULSIONI
 00000000
TIRI IN PORTA
0
0
TIRI FUORI
0
0
FALLI
0
0
CALCI D'ANGOLO
0
0
FUORIGIOCO
0
0
GOALS
0
0
AMMONIZIONI
0
0
ESPULSIONI
0
0