BRESSO vs CARONNESE A.R. A

22^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

1

BRESSO

    1

    CARONNESE 2000

      26/02/2017 | 11:00

      22^ GIORNATA - GIRONE DI RITORNO

      Cronaca

      PRESTAZIONE MAIUSCOLA DEI ROSSOBLÚ MA RISULTATO BEFFARDO

      BRESSO – S.C. CARONNESE  1-1 (0-1)


      Formazione: Pappa, Maggioni, Lamberti, Piccione (30′ s.t. De Carlo), Il Forte, Scotti, Boniardi, Albu, Perotti, Barbera (17′ s.t. Cicoria), Mariutti (25′ s.t. Calabria)

      A Disposizione: Scolfaro, Moschin, Pieri, Stella

      Allenatore: De Martino

      Marcatori: Perotti al 30′ p.t.

      Ammoniti: Maggioni, Boniardi

      Espulsi: nessuno


      Se alla vigilia della partita un risultato di parità poteva essere accettato comunque come un risultato positivo per continuare la marcia dei rossoblù nelle posizioni di vertice, dopo aver apprezzato oggi la grande prestazione dei ragazzi di mister De Martino e le circostanze con cui è arrivato la rete del pareggio del Bresso rimane davvero l’amaro in bocca per non aver incassato 3 punti che sarebbero stati indiscutibilmente meritati.Se quindi da una parte c’è l’ulteriore conferma e consapevolezza del grande potenziale e della forza di questa squadra a cui quindi non è precluso alcun risultato di grande prestigio in questa stagione, dall’altra c’è il rammarico di non aver portato a casa una vittoria che avrebbe permesso alla Caronnese di riportarsi in vetta alla classifica indipendentemente dal risultato del recupero infrasettimanale della Pro Patria.

      Su un campo sintetico che oramai ha veramente ben poco dell’artificiale, i rossoblù contengono senza particolari problemi il forcing inziale dei padroni di casa che riescono però a far correre un brivido alla difesa ospite al 1′ quando deviano alto sulla traversa un tiro da calcio d’angolo.

      Sempre e solo su calcio da fermo arrivano i pericoli del Bresso, come al 5′ quando Pappa riesce a farsi trovare sulla traiettoria dopo l’incornata della punta del Bresso che finalizza una punizione dalla trequarti rossoblù.

      Al 6′ viene annullato una rete per fuorigioco di Mariutti ben lanciato a rete, fuorigioco che per la stragrande dei presenti è risultato essere inesistente. Stessa sorte al Bresso che si vede questa volta però giustamente annullato il goal al 7′ per carica sul portiere.

      Cresce la Caronnese e dopo un’efficace quanto bellissima azione Perotti – Boniardi con quest’ultimo che tira debolmente in porta, arriva al 30′ la rete rossoblù con Perotti: punizione da centro campo di Scotti e Boniardi che di testa restituisce l’assist al 9 rossoblù che devia in porta di prima intenzione cogliendo così in controtempo il portiere del Bresso che non può che osservare la palla rotolare in rete.

      Il primo tempo finisce con la Caronnese in vantaggio e la consapevolezza di dover giocare altri 40 minuti di grande intensità ed attenzione per portare a casa un risultato positivo.

      Ci si aspettava nella ripresa un Bresso arrembante e volenteroso di recuperare lo svantaggio ed invece i rossoblù hanno saputo ben imbrigliare qualsiasi azione offensiva e di ripartenza dei padroni di casa rendendosi il più delle volte pericolosi e dirompenti soprattutto sulla fascia destra grazie all’incontenibile Boniardi, che più di una volta ha messo in apprensione la retroguardia del Bresso.

      Occasionissima al 15′ con Barbera che viene smarcato a rete ma la sua conclusione a tu per tu con l’estremo difensore avversario finisce altissima sulla traversa.

      Fatti i giusti cambi da parte di mister De Martino per inserire forse fresche e mantenere quindi alta la pressione sul gioco dei padroni di casa, la partita sembrava sotto controllo da parte dei rossoblù che davano quindi l’impressione di poterla condurre al termine senza troppi affanni. Come si sa nel calcio soni i dettagli e gli episodi talvolta a determinare i risultati e così è stato al 35′ quando  un inutile fallo commesso dai rossoblù in prossimità della bandierina d’angolo ha concesso al Bresso quella che oggi è stato l’unica fase di gioco con cui hanno saputo crearsi qualche situazione di pericolo nella retroguardia della Caronnese, il calcio da fermo. Incornata di uno dei centrali difensivi dei padroni di casa ed è la rete del pareggio.

      La Caronnese si riversa completamente nella metà campo degli avversari nell’intento di segnare il goal della vittoria ma con sterili risultati.

      Tanto rammarico quindi ma un plauso a questi ragazzi che stanno portando avanti un campionato ad alto livello e con prestazioni da grande squadra.

      _____________________________________________________________ Bruno Bianchi 

      Dettagli

      DataOraCampionatoStagione
      26/02/201711:00ALLIEVI REGIONALI A2016/2017

      SquadraGoals
      BRESSO1
      CARONNESE1

      BRESSO

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000

      CARONNESE

      PosizioneTIRI IN PORTATIRI FUORIFALLICALCI D'ANGOLOFUORIGIOCOGOALSAMMONIZIONIESPULSIONI
       00000000
      TIRI IN PORTA
      0
      0
      TIRI FUORI
      0
      0
      FALLI
      0
      0
      CALCI D'ANGOLO
      0
      0
      FUORIGIOCO
      0
      0
      GOALS
      0
      0
      AMMONIZIONI
      0
      0
      ESPULSIONI
      0
      0