CARONNESE: ULTIMA USCITA AMICHEVOLE CONTRO LA VIRTUS BERGAMO

CARONNESE: ULTIMA USCITA AMICHEVOLE CONTRO LA VIRTUS BERGAMO

Una doppietta di Cominetti congela il risultato sullo 0-2 finale

VIRTUS BERGAMO-CARONNESE 0-2 (0-0)

VIRTUS BERGAMO

Formazione: Cavalieri, Fratus, Pellegrini, Marzupio, Riva, Meregalli, Calì, Probo, Monni, Germani, Flaccadori. Entrati successivamente: Colleoni, Capitano, Suagher, Nessi, Pozzoni, Valceschini, Baldrighi, Haoufadi, Ghisleni

Allenatore: Brunieri


CARONNESE

Formazione: Barlocco, Braccioli, Pavan, Barbera, De Angeli, Costa, Piraccini, Baldo, Pittarello, Corno, Villanova. Entrati successivamente: Minerva, Maggioni, Mandracchia, Roveda, Di Munno, Caccia, Confalonieri, Diaferio, Cominetti

Allenatore: Mazzoleni


 

Monza, 23 Agosto 2018 – Ultima amichevole pre stagione ufficiale per la Caronnese di Mister Mazzoleni, oggi ospite della Virtus Bergamo. Campo in perfette condizioni quello di Alzano Lombardo oggi, temperatura nelle medie stagionali. Ore 16 fischio d’inizio. Al 4’ la partita si apre con un tiro alto di Pavan che si spegne sopra la traversa. Al 9’ ancora Pavan lancia Pittarello in porta che, palla al piede, costringe il numero uno bergamasco Cavalieri a superarsi  mandando in angolo. Sul successivo corner prima Pittarello poi Piraccini colpiscono il legno della porta della Virtus Bergamo.       Al 18’ su un lungo lancio di Cavalieri l’esperto Germani approfitta di un errore a centrocampo per cavalcare in area e calciare a portiere battuto con Braccioli che salva sulla linea. Al 28’ a seguito di azione corale tocca a Capitan Corno in mezza rovesciata effettuare una rasoiata alla traversa. Al 31’ Meregalli su punizione impegna Barlocco alla parata. Siamo alla ripresa. Le prime frazioni del secondo tempo sono di marca locale ma l’attenta retroguardia rossoblu’ sventa qualsiasi incursione in area. Mister Mazzoleni approfitta per provare in campo diverse formazioni. Al 31’ la Caronnese va in gol con Cominetti che,  imbucato da Caccia, gonfia la rete con tiro sicuro: 0-1.  Lo stesso Cominetti raddoppia al 36’ dal limite dell’area con un fendente impetuoso che supera il numero uno avversario e chiude di fatto il match sullo 0-2 finale.   

Fabrizio Volonte’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *