CARONNESE IN AMICHEVOLE CON IL RO.CE.

CARONNESE IN AMICHEVOLE CON IL RO.CE.

Per la formazione di Mazzoleni un buon allenamento in vista dei prossimi impegni 

RO.CE.-CARONNESE 2-1 (2-0)

RO.CE.

Formazione: Fonsato, Gashi, Cestagalli, Naggi, Vita, Midali, Rogora, Legnani, Guarda, Lazzarini, Blanda. Entrati successivamente: Rizzetto, Mostoni, Nicolasi, Battaglia, Bianchi, Urani, Abradhza, Cardamone, Iabichino, Domenichini, La Porta, Moscardi, Lena

Allenatore: Rotolo


CARONNESE

Formazione: Del Frate, Maggioni, Confalonieri, Di Munno, De Angeli, Braccioli, Piraccini, Barbera, Cominetti, Caccia, Diaferio. Entrati successivamente: Rodriguez, Mandracchia, Costa, Pavan, Roveda, Baldo, Cazzaniga, Corno, Rinaldi, Pittarello, Villanova

Allenatore: Mazzoleni


Marcatori: 20′ pt Blanda (R), 39′ pt Rogora (R), 19′ st Cominetti (C)

 

Caronno P., 11 Agosto 2018 – Seconda amichevole della stagione per i rossoblù di Mazzoleni oggi protagonisti a Galliate contro la RO.CE. (Romentinese e Cerano). Il trainer caronnese (considerando anche il triangolare amichevole in programma domani a Legnano a cui la squadra parteciperà) ha approfittato del match odierno per provare nuovi assetti che saranno atti a definire poi la formazione titolare della stagione sportiva. Giornata estiva, diversi i curiosi sugli spalti. La partita si apre al 18′ con Piraccini che da 25 metri costringe il numero uno avversario Fossato alla parata. Al 20′ i padroni di casa passano in vantaggio: protagonista è Blanda che insacca su assist di Legnani: 1-0. Al 24′ c’è un cross di Di Munno per De Angeli che di testa sfiora il palo. Al 39′ arriva il raddoppio dei locali con Rogora che sull’uscita di Del Frate gonfia la rete: 2-0. Al 41′ Di Munno su punizione da 30 metri impegna ancora Fossato tra i pali. Nella ripresa al 6′ Caccia imbecca la traversa con un preciso tiro da 18 metri. All’8′ tocca a Piraccini mandar fuori di poco da buona posizione. Al 19′ la Caronnese accorcia le distanze con Cominetti che incorna un perfetto cross di Di Munno e porta lo score sul 2-1. Ancora due azioni da ricordare prima del triplice fischio finale, entrambe di marca rossoblù: al 39′ Pittarello da 15 metri con un bel fendente colpisce in pieno il palo; al 44′ Cazzaniga dalla tre quarti sfiora la traversa.

Fabrizio Volontè (con la collaborazione di Francesco Siriu)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *