ESORDIO VINCENTE PER GLI ALLIEVI REGIONALI “A”

S.C. Caronnese  –  Masseroni Marchese  4 – 0


Formazione: Bianchi, De Giorgi (33′ st Rossanigo), Curci (13′ st Musu), Sulejmani (1′ st Patani), Azzini, Raccuglia, Dibitetto, Meruzzi, Meoli (26′ st Garattoni), De Carlo (30′ st Torin), Aluino Reis (9′ st Sfranzione).

A disposizione: Bertoldo.

Allenatore: De Martino

Marcatori: 21′ e 24′ pt Aluino Reis, 7′ st Dibitetto (rig.), 39′ st Sfranzione.

Ammoniti: Bianchi.

Espulsi: nessuno


Positivo esordio in campionato per gli Allievi A Regionali.

Sul terreno amico di Via Capo Sile i ragazzi di mister De Martino si impongono con un netto 4 a 0 sulla Masseroni Marchese.

La Caronnese parte subito forte e sfiora il gol in un paio di occasioni. Alla prima discesa in area degli ospiti però, il direttore di gara ravvisa una trattenuta sull’attaccante della Masseroni e decreta la massima punizione a favore degli ospiti. È il 13′ minuto e Bianchi è bravo a parare il rigore ed a mantenere inviolata la porta rossoblù.

La squadra di casa si riversa nuovamente in avanti e dopo un tiro di poco a lato da parte di Meruzzi, al 21′ Aluino Reis sigla il gol del vantaggio dei padroni di casa con un rasoterra ravvicinato. Passano appena tre minuti ed ancora Aluino Reis devia di testa in rete un bel cross dalla destra. Si va così al riposo sul punteggio di 2 a 0.

Nella seconda frazione di gioco la Caronnese si porta presto sul punteggio rassicurante di 3 a 0: Patani si incunea in area e viene atterrato. Il rigore concesso viene realizzato con sicurezza da Dibitetto al 7′ minuto. I rossoblù sono in totale controllo del match e sbagliano ancora tre facili occasioni da rete per chiudere definitivamente l’incontro. 

Solo al 39′ arriva infatti il gol del definitivo 4 a 0: Sfranzione finalizza con un bel tiro a giro sul secondo palo una pregevole azione in ripartenza.

Il campionato parte nel migliore dei modi per i colori rossoblù, prossimo appuntamento a Sesto Calende contro la Sestese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *