UN CUORE IMMENSO

Un cuore immenso. A Borgosesia la squadra ha dimostrato di avere davvero un cuore grande così. Dopo una debacle casalinga che avrebbe ammazzato un toro, su un campo ancora imbattuto, contro la vera rivelazione di questa stagione, i ragazzi hanno fornito una prestazione davvero intelligente.

Squadra corta, idee chiare soprattutto in pressing, per un tempo i padroni di casa non ci hanno capito nulla. Peccato che l’incornata di Galli si sia stampata sul palo. Sarebbe stato il giusto coronamento di un ottimo lavoro di squadra.

Nella ripresa il Borgosesia è cresciuto e ci ha provato, esponendosi però al contropiede. Così se da un lato si è un po sofferto (senza concedere cose grandi e rispondendo colpo su colpo), dall’altro sono rimasti in canna di un soffio i colpi di Giudici e Mair.

Domenica ci aspetta una sfida decisiva e tutti speriamo in un pubblico vicino e caloroso. I risultati hanno per l’ennesima volta ribadito quanto equilibrio ci sia quest’anno. Bisogna essere uniti e non mollare un colpo.

Chissà che tra tutti questi litiganti…….

Marco Gaburro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *